Michele Tagliamonte prima B

Oggi con le ultime due ore di laboratorio presso la scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Falcone e Borsellino, si è conclusa la prima parte del progetto L’albero capovolto inerente allo svolgimento dei laboratori in orario scolastico. La seconda parte riguarderà la lettura dei testi prodotti dagli oltre 170 tra studenti e studentesse che abbiamo incontrato a scuola partire dai primi giorni di febbraio e la descrizione dello svolgimento di quanto emerso dai laboratori oltre che l’illustrazione del lavoro che la nostra associazione ha svolto a scuola nei quattro anni precedenti. Tutto sarà esposto nell’ambito del convegno VentiVenti il prossimo 19 aprile presso l’Università La Sapienza di Roma .

Intanto continua la pubblicazione di alcuni contenuti scelti elaborati in classe. Il primo testo pubblicato oggi è di Michele Tagliamonte, classe prima B che soprattutto colpisce per la precisione espressiva e per la ricchezza del vocabolario impiegato. Molto interessanti i quattro versi iniziali scritti a seguito della richiesta di ideare una poesia che fosse dedicata a qualcosa o a qualcuno di veramente importante per chi fosse impegnato nell’elaborazione. Questi versi denotano un approccio alla parola poetica maturo, personale e efficace. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...